"Dal Monte al mare" in sella al cavallo
Viaggio natura tra Osilo e Viddalba

 (foto: clubalbergodiffuso.it)
(foto: clubalbergodiffuso.it)

SASSARI. Per il secondo anno consecutivo torna "Dal Monte al Mare" affascinante passeggiata a cavallo tra mulattiere e sentieri della Sardegna nord-occidentale. Il 25 e 26 settembre le campagne di Osilo, Tergu, Sedini e Viddalba saranno lo scenario di una 50 chilometri di trekking che consentirà ai tanti cavalieri che parteciperanno di immergersi nella natura più incontaminata e di ammirare parte della storia dell'Isola fatta di chiese antiche, nuraghi e domus de janas.

La manifestazione è organizzata dall'associazione dilettantistica Pegaso, in collaborazione con il centro Endur di Osilo e con il patrocino della Provincia di Sassari. Come detto saranno due le giornate dedicate: si parte sabato mattina, alle 8.30, dal campo sportivo di Osilo. Da qui i cavalieri attraverseranno un suggestivo sentiero di vecchi mulini per raggiungere la frazione di San Lorenzo e poi il comune di Tergu. In quest'ultimo comune è prevista la prima sosta con pranzo e cena offerti all'amministrazione locale e eventuale pernottamento in tenda o nelle strutture ricettive disponibili.

Domenica alle 8.30, la passeggiata a cavallo continuerà verso Sedini, supererà un grande altipiano situato a 300 metri sul livello del mare e, dopo aver superato piccoli ponticelli in pietra, incontrato costruzioni come il nuraghe bianco “Lu Padru” o la domus de janas “Sa Rocca”, si arriverà a Sedini per il pranzo. Alle 15 si ripartirà per Viddalba dove i partecipanti sfileranno per il centro del paese prima di gustarsi la cena conclusiva alle terme di Casteldoria.

Chi volesse iscriversi può contattare telefonicamente gli organizzatori, (il cellulare del presidente dell'associazione organizzatrice, Piero Lizzei è 329 4307565) o mandare una mail all'indirizzo viaggi@uniss.it.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: clubalbergodiffuso.it)