Ossi, caos nella scuola di via Tevere
Bitti (Ugl): "Si trovi una soluzione"

di Antonio Muglia | Twitter: @m_connexction
archivio (foto: Portavoce del sindaco)
archivio (foto: Portavoce del sindaco)

OSSI. “Chiediamo l’intervento urgente del sindaco per porre rimedio alla difficile situazione che si sta verificando nella scuola elementare via Tevere a Ossi". Lo chiede il segretario provinciale Ugl Pari Opportunità di Sassari Piera Bitti commentando la notizia resa nota ieri riguardo la revoca di una classe fuori norma di 27 bambini che saranno trasferiti in altri istituti dove però non è prevista la formula del tempo pieno. L'annuncio, dato dalla preside dell'istituto, secondo Piera Bitti “è stato un fulmine a ciel sereno per queste mamme che non potranno usufruire del tempo pieno e non sanno a chi affidare i propri bambini essendo in gran parte delle lavoratrici". Secondo la rappresentante sindacale c’è bisogno di un intervento urgente da parte della giunta comunale di Ossi per aiutare queste famiglie in difficoltà, senza contare che l’istituto ha bisogno anche di interventi di ristrutturazione che lo mettano in piena sicurezza.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • archivio (foto: Portavoce del sindaco)