Cannigione, denunciati 4 giovanissimi
Trovati in possesso di bici rubate

di Antonella Brianda | Twitter: @antobrianda
 (foto: foto archivio internet)
(foto: foto archivio internet)


CANNIGIONE. Sono stati denunciati in stato di libertà quattro giovanissimi incensurati di Arzachena, di cui due minorenni, per ricettazione e incauto acquisto. I ragazzi sono stati trovati dai carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia in possesso di tre mountain bike professionali del valore complessivo di circa diecimila euro. Le biciclette erano state rubate qualche notte fa, dal Camping Isuledda di Canniggione. I proprietari erano alcuni turisti ospiti della struttura, uno dei quali ha già fatto rientro in Francia. Sembrerebbe che i giovani avessero effettuato il furto su commissione, sapendo già a chi piazzare le mountain bike, appetibili per gli appassionati. Due delle tre biciclette sono state restituite dai carabinieri ai legittimi proprietari.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: foto archivio internet)