cucina

Il ristorante Andreini di Alghero
incoronato re della tavola

di Michele Spanu | Twitter: @MicheleSpanu84
Veduta di Alghero (foto: Wikimedia Commons, Michiel1972)
Veduta di Alghero (foto: Wikimedia Commons, Michiel1972)

SASSARI. Andreini di Alghero è il miglior ristorante della Sardegna. La guida 2011 dell'Espresso lo conferma al primo posto nella classifica dei giganti della ristorazione nell'isola. I due fratelli Cristiano (chef) e Gianluca (direttore di sala), questa volta sono stati premiati per il connubio tra creatività e gusto. «Un laboratorio in cui si costruiscono pietanze complesse ma dai sapori eleganti e armoniosi»: così i critici enogastronomici della rivista definiscono la cucina di Andreini. Il ristorante di via Ardoino viene premiato con 16 punti, con un risultato ancora superiore ai 15,5 punti dell'anno scorso. Va ricordato, inoltre, che il locale è uno dei tre in Sardegna a possedere una stella Michelin.

Enzo Vizzari, direttore della guida, nella presentazione dell'edizione 2011 ha detto che la cucina italiana cresce ovunque per merito degli chef che s’impegnano e tengono duro nonostante la crisi. Secondo Vizzari in Italia aumenta la voglia di piatti semplici e rassicuranti, di trattoria, ma nche il grande ristorante della tradizione sopravvive e mantiene il suo ruolo. Ecco i punteggi nella guida degli altri famosi ristoranti della Sardegna: Al Tuguri 14, Dal Corsaro 15, Luigi Pomata 14, Da Nicolo 15, Gallura 15, Su Gologone 15, Gritta 15, Cormorano 14, 5, Ghinghetta 14.5, Giagoni 14.5, Hotel Moderno – Achille 14.5, Meridiana 14, Ispinigoli 14, Il Faro 14, Giovannino 14, Sporting Club 14, Giamaranto 14, Liberty 14.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Veduta di Alghero (foto: Wikimedia Commons, Michiel1972)