calcio femminile/ serie a

La Torres come un carro armato
schiaccia la Lazio con un netto 5-0

Prima gara di campionato al Vanni Sanna
di Daniele Giola
Formazione Torres 2010/2011 (foto: Archivio Torres femminile)
Formazione Torres 2010/2011 (foto: Archivio Torres femminile)
SASSARI. Il risultato finale spiega in maniera inequivocabile la differenza di valori tra le due squadre. Se poi si considera che i gol rossoblù potevano essere addirittura 10 ecco che l'esordio casalingo della Torres diventa un serio campanello d'allarme per le ambizioni di tutte le rivali nella corsa allo scudetto.

Il 5-0 con il quale le sassaresi liquidano la Lazio può essere inquadrato anche come un agevole allenamento in vista della gara di ritorno di Champions League con lo Zurigo. Dopo una prima serie di incredibili occasioni fallite il punteggio si sblocca al 40°: preciso assist rasoterra di Manieri per Fuselli che da pochi passi non da scampo al portiere ospite. Nella ripresa il copione resta lo stesso con la Torres che oltre a martellare gli avversari con una continuità impressionante, trova i gol (4) falliti nella prima frazione per eccesso di sicurezza.

Li realizzano Domenichetti con una doppietta (al 9° e al 18°), Fadda al 39° e Manieri al 42°. Parejo, subentrata a Iannella, manca l'occasione per festeggiare il suo ritorno a Sassari dopo 7 anni. Ma per il momento va più che bene così.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Formazione Torres 2010/2011 (foto: Archivio Torres femminile)