Fiabe sotto l'albero, al Ferroviario
spettacolo per grandi e piccini

Domenica 5 e lunedì 6 gennaio alle 18
Un momento dello spettacolo (foto: Ufficio stampa La botte e il cilindro)
Un momento dello spettacolo (foto: Ufficio stampa La botte e il cilindro)

SASSARI. Ultimi appuntamenti il 5 e 6 gennaio alle 18 al teatro Ferroviario per il nuovo spettacolo della Botte e il Cilindro che in occasione delle festività presenta il suo nuovo spettacolo “Fiabe sotto l'albero” di Nadia Imperio per la regia di Pier Paolo Conconi. Interpreti della storia Stefano Chessa, Luisella Conti, Nadia Imperio, Consuelo Pittalis. Già nel titolo sono presenti gli elementi che caratterizzano la nuova produzione pensata per evocare la magia del Natale e del racconto e indirizzata ai bambini e alle famiglie. La storia è ambientata nel periodo delle feste più belle e più attese dell’anno in cui tutti i parenti, vicini e lontani, si ritrovano per stare insieme e magari anche per raccontare storie. Nello spettacolo in scena al Ferroviario prendono così vita e corpo le favole, alcune molto antiche ma sempre attuali per l'immaginario dei bambini: storie di animali, principi, principesse, piccole fate, orchi, bambini furbi e magari fantasmi. Così in una miscela coinvolgente che lega insieme la tradizione favolistica classica e quella sarda si incontrano sotto l'albero delle storie tanti personaggi: una bambina che per riscaldarsi le dita congelate, prende un fiammifero dalla scatola e accende una fiamma calda e brillante, una jana che si tiene alla larga dagli uomini, ma sostiene che dei bambini ci si può sempre fidare e persino un orco che fa paura a un intero paese. Fiabe sotto l’albero è uno spettacolo pensato per far rivivere e recuperare un rito antichissimo che appartiene da sempre a tutti i popoli, una tradizione da non dimenticare: quella del racconto.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Tags
Immagini articolo
  • Un momento dello spettacolo (foto: Ufficio stampa La botte e il cilindro)