Antiche tradizioni e divertimento
A Florinas "Dae Chentina in Chentina"

Tra gli ospiti della festa del vino anche Giovannino Giordo e vari dj
di Daniele Giola

FLORINAS. Dopo i botti di fine anno, un altro appuntamento a dir poco  "esplosivo". Domani a Florinas torna "Dae Chentina in Chentina", la ricca e divertente manifestazione enogastronomica itinerante tra le vecchie cantine del paese

A partire dalle 18.30 tanti visitatori potranno farsi trascinare dall'entusiasmo contagioso proveniente da sette vecchie cantine dislocate in vari punti del paese tra degustazioni di menù tipici (porcettone, fagioli con carne di maiale, cinghiale in umido e tanti altri), centinaia di litri di vino e svariati intrattenimenti musicali. Con le proprie particolarità, infatti, ogni cantina ospiterà anche diversi cantanti, tra gli altri Giovannino Giordo, o dj set ai quali è stato richiesto di "abbondare" con le selezioni più allegre del mercato discografico. Lungo il percorso non mancherà poi la compagnia del coro di Florinas (nelle vesti di cicerone) e un contorno di stand con altri prodotti locali che renderanno il tragitto tra una cantina e l’altra più interessante.

La formula della manifestazione, organizzata ancora una volta dall'associazione Dionisio, è sempre la stessa con il kit composto da bicchiere, sacchetto e mappa che si potrà acquistare nelle singole cantine o nello stand informativo collocato in piazza del Popolo dagli organizzatori. Come nelle ultime edizioni è stato predisposto un servizio navetta da e verso Sassari (la prima corsa alle 18 da via padre Ziranu, mentre il rientro a Sassari da Florinas alle 22, alle 23 e a mezzanotte). 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo