Peste suina, Regione si appella alle Asl
"Prorogare i contratti ai veterinari"

 (foto: foto archivio internet)
(foto: foto archivio internet)

CAGLIARI. Prosegue l’impegno della Regione nella lotta alla peste suina africana. L’assessore regionale della Sanità Simona De Francisci ha inviato il 31 dicembre scorso una lettera urgente ai direttori generali delle Aziende sanitarielocali nella quale invita i manager a prorogare di 60 giorni i contratti a tempo determinato dei veterinari e degli agenti tecnici che operano per combattere la diffusione della malattia dei suini.

Nella missiva l’assessore ricorda che obiettivo comune della Regione, del ministero della Salute e della Commissione europea è la lotta al pascolo brado per l’eradicazione della peste suina, fattore questo che incide pesantemente sulle misure restrittive in vigore per l’esportazione dei salumi e dei prodotti lavorati in genere. Da qui, viste anche le richieste arrivate dagli uffici delle Asl, le disposizioni dell’assessore sulla proroga dei contratti, in attesa della definizione degli impegni finanziari e alla luce di un ulteriore incremento delle risorse economiche previsto dall’articolo 8 della legge regionale n. 40 del 30 dicembre scorso.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: foto archivio internet)