Neuroscienze, due giornate dedicate
alla comunicazione e all'informazione

Lunedì 13 e martedì 12 al Quadrilatero di viale Mancini
 (foto: Michele Casu)
(foto: Michele Casu)

SASSARI. "Percezione e potere decisionale: una questione di Neurocomunicazione" è il tema al centro del doppio evento organizzato per lunedì 13 e martedì 14 gennaio dal Dipartimento di Scienze politiche, scienze della comunicazione e ingegneria dell'informazione dell'Università di Sassari. Il visiting professor Jesús Timoteo Álvarez il 13 gennaio nel complesso di viale Mancini in Aula verde, alle ore 16, parlerà di "Neurocomunicazione e intelligenza connettiva" e, a seguire, di "Processi e modelli nel "Predictive Behavior". Il giorno dopo Victor Vicente Fernandez, in Aula rossa, terrà una lezione su alcune esperienze di Neuromarketing (ore 16) e sugli strumenti della Neurocomunicazione nel Social Market Analytics (ore 17).
 
I seminari rientrano nel progetto "Spazi di connessione" a cura del Laboratorio di Comunicazione istituzionale dell'Ateneo diretto dalla professoressa Elisabetta Cioni, ordinario di Sociologia dei processi culturali e comunicativi all'università di Sassari. Il professor Jesús Timoteo Álvarez, visiting professor dell'Ateneo di Sassari per l’anno 2014, e il dottor Victor Vicente Fernández fanno parte del Gruppo di Ricerca “ThinkCom” dell’Università Complutense di Madrid. Il gruppo di ricerca è coinvolto da tre anni in un programma sulla Neurocomunicazione e le applicazioni delle scoperte neuroscientifiche alle scienze e all’industria della comunicazione.
 
Come nella prima edizione del 2013, anche quest’anno il filo conduttore degli incontri sarà lo sviluppo pervasivo delle tecnologie digitali e in particolare dei social media, che stanno cambiando velocemente il modo di fare politica e comunicazione d'impresa, creando inediti scenari competitivi, nuovi mercati ma anche opportunità lavorative per i laureati. I seminari sono aperti a tutti. A questo primo ciclo di incontri ne seguiranno altri.
 
"Spazi di connessione" è un'iniziativa dei corsi di studio in Comunicazione del Dipartimento di Scienze Politiche, Scienze della Comunicazione e Ingegneria dell’Informazione che mira a creare occasioni di confronto tra studenti, professionisti, imprese ed esperti  sulle tendenze emergenti nello scenario della comunicazione e dell’informazione.

 


 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Michele Casu)