Torres, licenziato il ds Fabio Albieri
«È venuto meno il rapporto di fiducia»

di Daniele Murino | Twitter: @DanieleMurino
Fabio Albieri, diesse della Torres (foto: facebook.com)
Fabio Albieri, diesse della Torres (foto: facebook.com)

SASSARI. In casa Torres non c’è mai un attimo di pace. A ventiquattro ore da una delle partite più importanti del campionato la società dirama un comunicato stampa dal tono gelido. “La Sef Torres calcio comunica che il direttore sportivo Fabio Albieri è stato sollevato dall'incarico in quanto è venuto meno il rapporto di fiducia con la società. La dirigenza rossoblù auspica le migliori fortune per il proseguo della sua carriera”. Poche righe che danno il ben servito a uno dei protagonisti dell’iscrizione della società sportiva sassarese nell’attuale campionato di Lega Pro.

Le ipotesi paventate in queste ore attorno al licenziamento di Fabio Albieri sono molteplici e tutte molto diverse tra di loro. C’è chi parla di un braccio di ferro interno alla società. Chi racconta della nascita di un nuovo assetto dirigenziale. Chi sostiene che dopo il suo licenziamento cadranno altre teste. Illazioni a parte, però, l’unica cosa certa è che nei giorni scorsi la dirigenza ha chiesto al direttore sportivo di rassegnare le proprie dimissioni. Una richiesta mai soddisfatta da parte del direttore sportivo che questa mattina ha appreso di essere stato sollevato dal suo incarico.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Fabio Albieri, diesse della Torres (foto: facebook.com)