Dinamo, è tempo di Eurocup
Contro il Bamberg è già decisiva

di Daniele Murino | Twitter: @DanieleMurino
Travis Diener in azione  (foto: Max Turrini)
Travis Diener in azione (foto: Max Turrini)

SASSARI. Incassata la sconfitta esterna contro Brindisi, la Dinamo si rimette in marcia per la sfida di questa sera contro il Bamberg (diretta Videolina a partire dalle ore 20:00). Nonostante si tratti solamente della seconda giornata, il match di Eurocup è già decisivo ai fini della classifica. Entrambe le formazioni, infatti, arrivano da una vittoria convincente contro le rispettive avversarie. Se la Dinamo ha strapazzato Ankara con 36 punti di vantaggio, il Bamberg ha battuto Gravelines con venti punti di scarto.

Assenze. Per il prossimo impegno la Dinamo dovrà fare a meno di Travis Diener. Il play americano non ha ancora recuperato dall’infortunio al piede patito il mese scorso e i medici preferiscono non rischiare. Un’assenza che inizia a pesare in termini di risultati. Da quando TD12 si è fermato ai box, Il Banco di Sardegna ha alternato prestazioni esaltanti a drammatici cali di tensione. Il motivo potrebbe essere legato a due fattori. Il primo è l’elevato minutaggio di Marques Green che con la partenza di Fernandez si trova costretto a giocare per quasi tutta la partita. Il secondo risiede nel tipo di contributo che i due play offrono alla squadra. Se Green ha una gestione della partita impeccabile, Diener ha nel suo bagaglio tecnico delle fiammate capaci di stravolgere l’inerzia di una partita. Esattamente quello che è mancato nei minuti finali di Siena, Milano e Brindisi.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Travis Diener in azione  (foto: Max Turrini)