MUSICA

Questa sera al circolo Aggabachela
il primo disco dei "Mac and the Bee"

I "Mac and the Bee" sul palco (foto: Antonello Franzil)
I "Mac and the Bee" sul palco (foto: Antonello Franzil)

SASSARI. Questa sera alle ore 21, nel circolo culturale Aggabachela di via Diaz, sarà presentato al pubblico il primo lavoro discografico dei Mac and the Bee, progetto musicale elettro-rock sassarese, produzione e distribuzione a cura dell'associazione Arci “Officine Musicali”. I Mac and The Bee sono un trio composto da Daniele Pala (batteria acustica), Antonio Maciocco (tastiere e macchinari elettronici), Federico Pazzona (voce e chitarra elettrica). L'evento, anticipato da un altro evento online in cui veniva pubblicato il brano
“The Last One” (disponibile su YouTube), doveva inizialmente comprendere un concerto in cui venivano presentati i brani presenti nel disco e nella partecipazione di ospiti d'eccezione che hanno avuto una parte di rilievo anche nelle sessioni di registrazione dell'album: Pierluigi Cozzula (Fivefournine), Stefano Lusci (Bred in Belfast), Andrea Mura (Primochef del Cosmo), Gianni Lubinu, Felice Carta (La Plonge), Alfredo Puglia (Arawak); Edoardo Meledina (Astral Farm).

Il circolo Arci Aggabachela si sarebbe appositamente trasformato in un piccolo teatro per consentire al pubblico la migliore fruizione possibile dell'evento; per questa ragione, la band aveva scelto di affidare il disegno luci e la gestione tecnica dell'audio a due professionisti di notevole spessore: Tony Grandi e Gavino Silanos. A causa degli ultimi accadimenti - in seguito ai quali il circolo Arci “Aggabachela”, uno dei pochi spazi rimasti a Sassari in cui ogni settimana band e artisti isolani, provenienti da tutta la penisola e dall'estero potevano esibirsi e presentare i propri progetti musicali, non potrà probabilmente più ospitare musica dal vivo - i soggetti promotori dell'evento (Circolo Arci Aggabachela, Associazione culturale Arci Officine Musicali, Le città invisibili srls) di comune accordo hanno deciso di dar luogo ad un incontro in cui verrà spiegato il progetto artistico Mac and The Bee, portato avanti anche grazie alla collaborazione di associazioni e imprese appena nate a Sassari, e verranno inoltre affrontate tematiche di più ampia portata, a proposito di un territorio in cui, in risposta alla nascita di nuove entità volte a creare una piccola eccellenza a Sassari e in Sardegna per quanto riguarda la produzione e divulgazione dei prodotti artistici, si ha la diminuzione degli spazi adeguati ad accoglierli.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Tags
Immagini articolo
  • I "Mac and the Bee" sul palco (foto: Antonello Franzil)