Gruppo Facebook "Sei di Olbia se..."
Spopola sulla rete l'"olbiesità"

di Antonella Brianda | Twitter: @antobrianda
 (foto: foto facebook)
(foto: foto facebook)


OLBIA. Spopola sulla rete il nuovo gruppo Fabebook che racchiude al suo interno il meglio dell'"olbiesità": "Sei di Olbia se…" è stato creato da pochissime ore e gli utenti iscritti si stanno moltiplicando, sono già arrivati a oltre 1200 persone che, di commento in commento, lasciano sulla bacheca frasi divertenti che solo gli olbiesi doc possono comprendere appieno. Dopo "Sei di Napoli se…", "Sei di Torino se…", "Sei di Sassari se…", potevano gli abitanti di Olbia farsi mancare il loro gruppo? Certo che no, ed ecco spuntare la pagina della città. Frasi esilaranti, personaggi che hanno fatto la storia di Olbia, modi di dire strampalati e ridicoli, negozi storici e venditori divertenti e straconosciuti: tutto questo è contenuto dentro il gruppo Facebook. C'è chi nello scrivere il perché si è di Olbia mette dentro anche i propri ricordi felici e chi non risparmia frecciatine e battutine. "Sei di Olbia se... Quando ti raccontano una cosa esclami:"bahh!!!", "Dai raga ke andiamo da zi'anna a farci un trame e un the alla pesca… Poi scendiamo alle transenne…", "Aeeesss Bello di brutto!!!" e ancora, "Se ogni sabato vai al Villa Pascià!". Sono solo alcune delle frasi che gli utenti hanno postato. Noi di OlbiaNotizie però ne abbiamo scelto una, la più significativa:" Sei di Olbia se...anche tu il 18 novembre ti sei rimboccato le maniche e sei sceso in strada ad aiutare tutti coloro colpiti dall'alluvione. Per non dimenticare". 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: foto facebook)