Rubano un'autoradio da una vettura
Arrestati due giovani di 23 anni

di Francesco Bellu
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)

SASSARI. In pieno centro hanno forzato una vettura per il più classico dei furti: quello di un'autoradio. Ma sono stati notati da un passante che ha allertato il 113.  Così sono finiti in manette ieri pomeriggio due ragazzi di 23 anni, D. I. di Tempio e G. P. di Usini, entrambi con precedenti di polizia. La pattuglia della sezione volanti li ha identificati grazie alla segnalazione fornita e bloccati a pochi passi dalla zona in cui avevano commesso il reato. Alla vista dell'auto della Polizia uno dei due ha cercato di nascondere qualcosa sotto gli abiti, ma è stato inutile perché è bastato un semplice controllo per trovargli in mano un'autoradio che presentava segni di danneggiamento sul frontalino e i fili di collegamento strappati. Inzialmente hanno cercato di giustificarsi dichiarando di averlo avuto in regalo da una terza persona, poi hanno ammesso di averlo rubato da un'auto parcheggiata a pochi metri di distanza. Tratti in arresto, i ragazzi sono stati accompagnati nelle loro abitazioni in attesa del provvedimento di convalida dell’arresto.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)