alghero

Rubano un furgoncino nella notte
Fermati da un muretto di cinta

di Grazia Sini
foto archivio (foto: archivio carabinieri)
foto archivio (foto: archivio carabinieri)
ALGHERO. Dopo quello di ieri mattina, nella notte un altro furto di auto in città, nella zona del Lido, anche stavolta finito con un incidente davanti ai carabinieri e l'arresto dei ladri.

Intorno a mezzanotte e mezzo, due algheresi, F. C. e F. F., di 33 e 37 anni, hanno rubato un furgoncino Seat Terra, di un uomo di 64 anni di Villanova Monteleone. La dinamica riproduce quella del furto del mattino, con lo stesso tragicomico epilogo: dopo aver forzato e messo in moto il furgoncino i due hanno incontrato casualmente un pattuglia del Nucleo Radiomobile dei carabinieri. Presi dal panico, hanno tentato di effettuare una rapida inversione di marcia. Progetto fallito, visto che i due si sono schiantati contro un muretto di cinta di una casa.

I militari, accertato che i due uomini avevano riportato solo lievi escoriazioni alla fronte, li hanno portati nella caserma di via Don Minzoni per gli accertamenti del caso, trattenendoli nelle camere di sicurezza.
Rilevanti i danni causati al furgoncino e al muro di cinta.
Stamane il giudice ha convalidato l'arresto e disposto gli arresti domiciliari per entrambi.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • foto archivio (foto: archivio carabinieri)