Tiro alle fune, sono ancora aperte
le iscrizioni per la sfida da record

Una gara di tiro alla fune (foto: gliaratoridelpo.wordpress.com)
Una gara di tiro alla fune (foto: gliaratoridelpo.wordpress.com)

SASSARI. Sono ancora aperte le iscrizioni per la sfida di "Tiro alla fune, il più grande torneo di guerra" che si disputerà il 26 aprile a Sorso. L'associazione Bench Press punta al traguardo dei 1600 partecipanti per entrare nella nella storia dei Guinness World Records e, sul fronte organizzativo, le cose si stanno muovendo nella giusta direzione. «Siamo già a metà delle iscrizioni necessarie - afferma il presidente dell'associazione Mauro Piras -. Ogni giorno riceviamo decine di adesioni, ma per entrare nella storia è necessaria un'accelerata da parte di quanti non si sono iscritti per arrivare con una certa sicurezza al traguardo. E' importante che anche chi ha manifestato l'intenzione di partecipare formalizzi al presto le procedure di iscrizione».

Intanto la grande macchina organizzativa procede senza intoppi e di giorno in giorno emergono nuove collaborazioni. Grazie al rapporto tra la Bench Press e l'Unione Sportiva Acli, l'evento si sta estendendo velocemente in tutto il territorio del nord ovest della Sardegna. In vista del massiccio numero di partecipanti, la manifestazione si svolgerà all'interno dello stadio comunale della "Piramide". L'amministrazione comunale di Sorso, partner istituzionale dell'iniziativa insieme alla Regione Sardegna, si è impegnata a coinvolgere i comuni limitrofi e le rispettive Pro Loco nell'evento che si preannuncia già da queste fasi come una grande istantanea collettiva. Una grande festa di un territorio che, grazie alla presenza del giudice Lorenzo Veltri, uno dei giudici ufficiali italiani del Guinnes World Records, porterà tutti i partecipanti alla ribalta mondiale. Non mancheranno le forze dell'ordine, sempre presenti al fianco dei cittadini. Nei giorni scorsi la Polizia di Stato, tramite il Questore di Sassari, ha annunciato la propria adesione alla manifestazione; al grande evento aderiranno anche una rappresentanza della Brigata Sassari e della Polizia Penitenziaria.

Le iscrizioni sono rivolte a tutte le persone che godono di buona salute e che abbiano un'età non inferiore ai 14 anni. La quota di partecipazione è di 10 euro a persona e comprende una t-shirt in cui sarà stampato anche il logo "World Guinness Records", un paio di guanti utili per afferrare la corda, una tessera di riconoscimento, l'assicurazione nominativa e una bottiglietta d'acqua. Al momento dell'iscrizione il partecipante dovrà fornire una fotocopia del documento d'identità, del codice fiscale, un recapito telefonico e indicare la taglia della t-shirt. Oltre alle singole persone possono iscriversi anche squadre sportive o associazioni. Per informazioni sulle iscrizioni è possibile visitare la pagina Facebook: Tiro alla Fune Sorso Guinness.

Sorso: contattare Mauro al numero 3281423170, Giovanni al 3395035009, Claudio al 3401576524. Sennori: Nicola al 3473449998, Piera al 3495116344.
Sassari: Antonio al numero 3472386234, o presso il bar "Chocol'art" in via Cavour 079239340, Us Acli in via Roma 130 (contattare Antonello al 3492510120 e Roberto al 3286425659), Circolo Us Acli I Macellai in via Sorso (contattare Tino al 3476198092), associazione Nostra Signora Latte Dolce in via Bottego (Franco 3929288666).
Castelsardo: Palestra New Gym, Giovanni al 3290965964
Bonorva e Chiaramonti: Palestra international dancing stars largo Baracca, Giuseppe 3801825290, Valeria 3286644755
Porto Torres: Lo scoglio lungo Walter Sechi: 079508090

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Una gara di tiro alla fune (foto: gliaratoridelpo.wordpress.com)