FLASH

La Maddalena, scontri per demolizioni
Tensione tra forze di polizia e cittadini

di Davide Mosca | Twitter: @davidemosca1
 (foto: OlbiaNotizie.it)
(foto: OlbiaNotizie.it)

LA MADDALENA. Secondo giorno di demolizioni di diversi abusi edilizi a La Maddalena e la tensione aumenta di ora in ora. I mezzi sono fermi bloccati dalla folla e si registrano i primi scontri. Un centinaio di cittadini stanno fronteggiando le forze dell'ordine preposte alla sicurezza degli operatori delle ruspe. Sono volate parole grosse e la tensione ha fatto perdere la ragione ad alcuni residenti del posto che, in due occasioni, si sono trovati a scontrarsi con le forze di polizia. Gli uomini dei Carabinieri e della Polizia di Stato, sono riusciti a tenere sotto controllo la situazione e a riportare la calma, anche se con grandi difficoltà. La folla ora staziona all'ingresso del cortile della Marina Militare dove sostano le ruspe, impedendone l'uscita. Arriva una notizia: il tribunale di Tempio ha emanato tre ordinanze di sospensiva delle demolizioni. La folla applaude, ma la giornata è ancora lunga.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: OlbiaNotizie.it)