Demolizione degli abusi edilizi
Associazioni ecologiste sono d'accordo

 (foto: OlbiaNotizie.it)
(foto: OlbiaNotizie.it)


OLBIA. Le associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico onlus e Amici della Terra approvano e sostengono quella che definiscono una “sacrosanta battaglia di giustizia e legalità ambientale, che segue quella condotta in Ogliastra”. Così il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha voluto comunicare la propria vicinanza alla scelta dalla procura della Repubblica di Tempio Pausania che da ieri mattina ha avviala la demolizione degli abusi edilizi presenti a La Maddalena. “Una situazione particolarmente grave, quella dell’abusivismo edilizio in Gallura, condonato o meno, tanto da aver certamente aggravato parecchio le conseguenze dell’alluvione dell’autunno 2013”, scrivono nella nota stampa alla quale aggiungo una dichiarazione del procuratore Domenico Fiordalisi. Il pm afferma che si tratta di “denegata giustizia che ha contribuito a creare una situazione di diffusa impunità in campo ecologico, ambientale, paesaggistico che è bene stroncare”. 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: OlbiaNotizie.it)