Vino, per Coldiretti 2 giovani su 3
sognano un lavoro in vigna

SASSARI. Il vino made in Italy offre opportunità di lavoro e al Vinitaly - che si sta svolgendo in questi giorni - arriva per la prima volta la banca dati di aziende agricole che assumono alla quale potranno accedere gli oltre 2 giovani italiani su 3 (68 per cento) che, secondo l'indagine Coldiretti/Ixe', nel 2014 vorrebbero partecipare alla vendemmia. Il settore del vino è uno dei più ambiti dai giovani sia per fare una esperienza lavorativa che per investire come dimostra il fatto che sono ben 19423 le aziende agricole specializzate in viticoltura su 141mila ettari di vigneto condotte da under 40 anni e rappresentano ben il 12 per cento del totale delle 161716 aziende agricole "giovani", secondo le elaborazioni Coldiretti sui dati relativi all'ultimo censimento. In altre parole più di un giovane su dieci che diventa imprenditore in agricoltura sceglie di scommettere sul vino.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo