Domenica amara per l'Olbia 1905
3-2 il risultato finale per il Terracina

di Davide Mosca | Twitter: @davidemosca1
 (foto: Archivio OlbiaCalcio)
(foto: Archivio OlbiaCalcio)

OLBIA. Domenica da dimenticare per l'Olbia 1905 che ieri, sul difficile campo del Terracina, ha perso per 3-2. Il campionato non è ancora chiuso e i sogni di playoff sono sempre alla portata dei bianchi che in questo momento stazionano al quinto posto con 50 punti a due alla quarta, la Cynthia. A guidare la classifica c'è proprio il Terracina che traghetta la classe con 62 punti. Per quanto riguarda la partita, nei primi minuti, espulsione di Genchi del Terracina su fallo di mano in area con fischio dell'arbitro per calcio di rigore. Pozzebon dalla lunetta non sbaglia, tira una bomba centralissima con il portiere che si era lanciato sul palo. Terracina che anche in dieci, sa come muoversi e impensierire i ragazzi di Biagioni. 


Così due minuti dopo, all'8' su calcio d'angolo di Marzullo, Oggiano pareggia i conti. 1-1 palla al centro. Nel finale della prima parte di gioco sono da registrare diverse azioni da gol per entrambe le squadre. Si va negli spogliatoi con il pareggio. Nella ripresa Olbia scatenata e Pozzebon all'8' segna la rete del vantaggio. Ma poco dopo il Terracina si risolleva e pareggia i conti con Vano su assist di Marzullo. Al 25' arriva anche il terzo gol con Marzullo che firma la rete della vittoria e del primo posto in classifica. Buona la partita dell'Olbia anche se il mister Biagioni recrimina ai propri ragazzi di non averci creduto abbastanza e fino alla fine. Prossimo turno, in casa contro l'Isola Liri. Per quanto riguarda le altre galluresi, batosta per l'Arzachena che in casa è stata affondata dal Palestrina per 2-0 e giornata di sole per il Budoni che,fuori casa, ha confezionato un bel cappottone al Marino. 4-0 per i galluresi il risultato finale. Prossimo turno Budoni-Terracina e Fondi Arzachena.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Archivio OlbiaCalcio)