Primarie, il giorno dopo degli sconfitti
La Giudici: «Penalizzata dai militanti»

di Antonio Muglia | Twitter: @m_connexction

SASSARI. Il giorno dopo le primarie sa di sconfitta per tre dei candidati in corsa per la candidatura a sindaco alle prossime elezioni comunali. Se Nicola Sanna gongola (24,8 per cento con 2641 voti), e Angela Mameli guarda tutti da una prospettiva soltanto leggermente migliore (28 per cento, 2986 voti), Gianni Carbini (22,9 per cento, 2446 voti), Monica Spanedda (15,6 per cento, 1668 voti) e Alessandra Giudici devono fare i conti con i numeri. Dei tre, quest'ultima è infatti la candidata che più è stata penalizzata alle urne con un 892 voti che sono valsi l'8,4 per cento. E se Carbini e Spanedda ancora non hanno lasciato dichiarazioni ufficiali - è molto probabile che entrambi appoggeranno Nicola Sanna, ma le loro parole arriveranno forse nel primo pomeriggio - la Giudici ha invece commentato il risultato già da ieri sera, e senza mandarle a dire. "Prendo atto con estrema serenità di questo risultato, la volontà degli elettori è chiara e inappellabile - ha scritto la presidente - il messaggio di cambiamento che ho rivolto ai sassaresi in queste settimane evidentemente non è arrivato, forse per molti la mia scelta è parsa fuori tempo massimo. Resto comunque convinta che su una sconfitta del genere abbia pesato anche la pessima immagine che di me è stata ingenerosamente fornita in questi anni agli stessi militanti e simpatizzanti del partito, mentre io continuo a rivendicare i risultati ottenuti dall’amministrazione provinciale". Alessandra Giudici si è comunque detta "orgogliosa di aver partecipato a questa grande manifestazione di democrazia" e ha evidenziato come il dato sull'affluenza, particolarmente alto, sia "un patrimonio di tutto il Pd e di tutto il centrosinistra, e indica chiaramente che indietro non si può più tornare, basta con designazioni e nomine calate dall’alto, la gente vuole scegliere e partecipare".

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo