AD ALGHERO

Incidente ai bastioni, Barracciu:
«Entro maggio si concludano i lavori»

di Daniele Giola

SASSARI. «Entro maggio si concludano i lavori di sistemazione delle ringhiere sul lungomare». Dopo l'incidente dello scorso 28 marzo, che costò la vita a un pensionato di 71 anni, il sottosegretario alla Cultura Francesca Barracciu, questa mattina ad Alghero per un tavolo tecnico, ha sollecitato rapidi interventi.

Alla riunione hanno partecipato anche il commissario straordinario del Comune di Alghero (che andrà al voto il 25 maggio prossimo), Antonello Scano, e i rappresentanti della sovrintendenza ai beni architettonici. L'esponente del governo ha verificato lo stato delle protezioni dei bastioni durante un sopralluogo e ha rivolto un appello a Regione ed enti locali. La stima dell'intervento ammonta a circa 400mila euro. Tutto il tratto di lungomare tra l'hotel Las Tronas e la torre dei Cani è attualmente transennato ed è vietato l'accesso alle ringhiere. All'incontro era presente anche Enrico Daga, assessore provinciale alla Programmazione e presidente del Sistema turistico locale del nord Sardegna, che ha proposto la stipula di una convenzione tra il ministero dei Beni culturali e il dipartimento di Architettura di Alghero, per realizzare barriere non impattanti e inserite nel contesto paesaggistico del litorale.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo