AUTORITÀ PORTUALE NORD SARDEGNA

Al via l'iniziativa "Hello Olbia!"
Gli studenti accoglieranno i turisti

 (foto: OlbiaNotizie.it)
(foto: OlbiaNotizie.it)


OLBIA. “Hello Olbia!” è lo slogan che, impresso sulle magliette indossate dagli studenti dell’Istituto Tecnico e per il Turismo “Dionigi Panedda", darà il benvenuto agli ambasciatori d’oltremare che sbarcheranno al porto Isola Bianca. Prende così corpo il protocollo d’intesa siglato lo scorso 11 dicembre tra l’istituto olbiese e l’Autorità Portuale del Nord Sardegna che, sotto forma di vero e proprio tirocinio, proietta direttamente i ragazzi partecipanti nel mondo del turismo attivo. I ragazzi accoglieranno, chi in costume tipico sardo, chi con la nuova divisa promozionale, i passeggeri delle navi da crociera e li accompagneranno lungo le vie della città per visitare i siti di interesse storico culturale o, semplicemente, li assisteranno allo shopping in collaborazione con i commercianti. “Hello Olbia”, brand ideato dalla società All Me Connection con lo staff della promozione dell’Autorità Portuale, stampato magliette verdi ed inserito all’interno di un fumetto, verrà riproposto, nella stessa forma e colore, all’interno dell’area portuale, nei bus navetta porto – città, nell’Info Point comunale e lungo tutte le vetrine degli esercizi commerciali interessati ad aderire gratuitamente all’iniziativa, col fine di creare un percorso coordinato che possa infondere fiducia nei crocieristi. Lo stesso sistema di benvenuto sarà garantito anche in versione digitale attraverso il servizio “Free Wi-Fi Tv”, sistema brevettato dalla società H-Media che consentirà, attivando la ricezione wi-fi dello smartphone, di veicolare direttamente su tutti i dispositivi mobili, immagini, video, testi promozionali, mappe del territorio, informazioni utili e, a scelta, alcuni canali in chiaro delle emittenti nazionali. 

“Entriamo ufficialmente nel vivo del bellissimo progetto di accoglienza che vede protagonisti i ragazzi. Una rivoluzione che parte dal basso e che vede finalmente i giovani reimpossessarsi della loro città e del loro territorio. Credo sia una bella lezione per tutti noi e, mi auguro, anche una spinta a continuare a fare meglio, perché la situazione generale di crisi non ci consente più di stare a guardare e perdere altre opportunità”, ha spiegato Nunzio Martello, Commissario Straordinario dell’Autorità Portuale del Nord Sardegna. “Partendo dal progetto Hello Olbia - ha poi sottolineato il Commissario Straordinario della Port Authority - siamo riusciti a mettere attorno ad un tavolo le diverse anime produttive della città, delle frazioni di Porto Rotondo e San Pantaleo, le associazioni di categoria e l’amministrazione Comunale. Il mio auspicio - ha concluso Martello - è che questo progetto possa trovare terreno fertile anche nelle altre due realtà portuali di Golfo Aranci e Porto Torres, affinché anche in quei comuni la strategia dell’accoglienza favorisca nuove e proficue stagioni crocieristiche”.

     

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: OlbiaNotizie.it)