Sul ring della Boxing club Florinas
tra vecchie conferme e nuove sfide

di Daniele Giola
I dirigenti e alcuni atleti del "Boxing club Florinas" (foto: SassariNotizie.com)
I dirigenti e alcuni atleti del "Boxing club Florinas" (foto: SassariNotizie.com)

FLORINAS. Quattro anni fa in pochi pensavano che una disciplina sportiva diversa dal calcio potesse prendere piede anche a Florinas. Nel piccolo paese del Logudoro esistevano solo i ricordi, più o meno "gloriosi", degli ex pugili locali. Tanto amarcord e nient'altro. Quattro anni fa, Lorenzo Cossu, un parrucchiere con la passione per il pugilato, ha lanciato un'idea, individuato una potenziale palestra e fondato senza troppi calcoli, ma con il sostegno di un gruppo di amici, la "Boxing club Florinas".

Oggi, dopo tante soddisfazioni e qualche inevitabile delusione, la società è più viva che mai. Ha la stessa voglia di condividere un grande amore e la stessa determinazione dei primi giorni. Con una nuova sede per gli allenamenti, passata negli anni da un piccolo seminterrato in affitto a una grande palestra comunale messa a disposizione dalla locale amministrazione, la società sta cercando di offrire alla comunità - senza alcun scopo di lucro - un importante contributo, anche sociale. La boxe, infatti, con le sue regole, i suoi valori e i suoi princìpi, è e sarà sempre una scuola di vita, oltre che uno sport, ed è partendo da questo pressupposto che si svolgono ancora adesso tutte le "lezioni"  insieme con il maestro Alberto Mazzacane.

Numerosi sono stati gli atleti che in questi anni hanno sposato il progetto preferendo i guantoni al pallone, le corde di un ring ai pali di una porta. Tra loro qualche giovanissimo si è persino tolto la soddisfazione di vincere diversi match di prestigio in giro per la Sardegna, altri invece si sono difesi con onore contro avversari blasonati. Altri, ancora, hanno semplicemente tratto benessere fisico dal duro lavoro in palestra. Come normale che sia, qualcuno ha anche abbandonato e scelto nuove strade ma, conti alla mano, il bilancio di questi primi quattro anni è da considerarsi decisamente positivo. Presieduta da Francesco Carboni la "Boxing club Florinas" al momento può vantare altri sei soci: Riccardo Nuvoli, Fabio Sanna, Marco Piga, Lorenzo Carta, Lino Farina e Mario Farina. L'obiettivo principale è quello di crescere e diventare un movimento a tutto tondo che coinvolga un numero di persone sempre maggiore. Nel breve periodo, dopo averlo già fatto con i giovanissimi Oscar Serra, Graziano Piu, Giovanni Pireddu, Giuseppe Pireddu e Mattia Deiana, il nuovo traguardo sarà far debuttare ufficialmente gli ultimi arrivati Alberto Olmetto , Antonio Porcheddu e Alessandro Fadda.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • I dirigenti e alcuni atleti del "Boxing club Florinas" (foto: SassariNotizie.com)