CONTINUITÀ TERRITORIALE

Il Tar del Lazio accetta il ricorso
della Livingston: stop alla revoca

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Il Tar del Lazio ha accolto la richiesta di sospensiva presentata dalla compagnia Livingston in seguito al provvedimento di revoca dell'assegnazione della rotta Alghero-Roma Fiumicino adottato dalla Regione Sardegna a causa di "gravi inadempienze" sul piano finanziario. New Livingston continuerà quindi ad assicurare i collegamenti per la Sardegna garantendo a tutti i clienti i servizi prestati secondo quanto stabilito dal bando sulla continuità territoriale aerea. Una nuova puntata, dunque, del duello che si sta consumando da qualche giorno sta consumando tra gli uffici dell'assessorato regionale ai Traporti e la compagnia di Riccardo Toto. In seguito al provvedimento della Regione la rotta Alghero-Roma Fiumicino era stata assegnata ad Alitalia, seconda classificata nel bando. Da parte sua, la compagnia ha reagito con freddezza alla decisione, comunicando che sarebbe andata avanti fino al 2017, per tutto il periodo di validità del bando di continuità territoriale. L'assessorato regionale ai Trasporti, di tutta risposta, ha avvisato l'Enac di questo atteggiamento non collaborativo e, poco più tardi, l'ente nazionale per l'aviazione civile in una comunicazione ufficiale aveva invitato Livingston a favorire il subentro di Alitalia a partire dal 4 maggio, come richiesto dalla Regione. Poi però è arrivata la decisione dei giudici in seguito al ricorso presentato dai legali della compagna e il ritorno di Alitalia è stato congelato. Il 15 maggio si terrà l'udienza collegiale del tribunale amministrativo regionale per capire la posizione dei giudici su questo delicato caso.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)