calcio femminile/ champions League

Torres, il sapore amaro della sconfitta
Lo Juvisy espugna il Vanni Sanna

di Daniele Giola
Formazione Torres 2010/2011 (foto: Archivio Torres femminile)
Formazione Torres 2010/2011 (foto: Archivio Torres femminile)
SASSARI. Una sconfitta che pesa come un macigno. La Torres femminile si arrende 2-1 alle forti rivali francesi del Juvisy Essonne e compromette il passaggio ai quarti di finale della Champions League. Al Vanni Sanna le rossoblù, apparse irriconoscibili per tutta la gara, soffrono il maggior dinamismo delle avversarie e sono costrette per due volte (Tonazzi al 46' e Coquet al 73') a raccogliere la palla dalla propria rete. Il gol di Tamara Pintus (al 74') serve a rendere meno pesante il passivo e ad alimentare le speranze di una clamorosa rimonta nella gara di ritorno.

Peccato che la gara sia ancdata in questo modo anche perché i presupposti per una giornata da ricordare c'erano tutti: Il rientro in squadra di Patrizia Panico, una bella giornata di sole e soprattutto gli spalti del Vanni Sanna finalmente a fare da degna cornice allo spettacolo, con circa 3000 spettatori, in gran parte studenti delle scuole cittadine, "liberati" in anticipo (la gara era a mezzogiorno) per l'occasione.

Tabellino:
Torres: Cupido, Manieri, Stracchi (81' Fadda), Tona, Fuselli, Domenichetti (77' Parejo), Cortesi, Iannella (46' Pintus), Panico, Motta, Camporese All. Arca
Juvisy Essonne: Malet, Guilbert, Butel G., Coquet, Soubeyrand, Trimoreau, Mendes, Tonazzi (86' Lebailly), Butel A., Machart, Thiney All. Mathivet
Reti: 45 Tonazzi (JE), 73' Coquet (JE), 74' Pintus (T)
Ammonizioni: 51' Tona (T), 71' Stracchi (T), 87' Parejo (T)

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Formazione Torres 2010/2011 (foto: Archivio Torres femminile)
Commenti all'articolo