pallamano

Verde Vita come un rullo compressore
Sabato sfida da vertigini con il Teramo

di Daniele Giola
"Zuki" Pastor (foto: F.Manca)
"Zuki" Pastor (foto: F.Manca)

SASSARI. Se i numeri servono a chiarire la forza di una squadra la Verde Vita può sorridere: dall'inizio della stagione su sei gare disputate la formazione sassarese ha conquistato altrettante vittorie, è prima in campionato, ha arricchito la bacheca dei trofei con la Supercoppa Italiana, mentre in Coppa delle Coppe è approdata al terzo turno senza soffrire minimamente.

Imbattuta come la squadra sassarese c'è il Teramo: le due formazioni sono appaiate in vetta alla classifica con 6 punti di vantaggio sulle altre inseguitrici dopo appena tre giornate. E sabato si giocherà sul campo abruzzese il big match che eleggerà la primatista. Anche se è solo il quarto turno di un campionato che quest'anno prevede anche la fase a orologio prima dei play off è sicuramente una gara importante: “Ci darà una prima risposta sulla forza nostra e del Teramo” avverte il presidente Antonio Pes. Per questo la settimana di allenamenti sarà particolarmente curata da parte del coach Koka Milatovic, che finora ha avuto buonissime risposte da tutto il gruppo, come indica anche la presenza di tante giocatrici nei tabellini. Il big match di Teramo sarà anche ottimo per preparare la doppia sfida della Coppa delle Coppe contro le forti russe del Rostov Don.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • "Zuki" Pastor (foto: F.Manca)