Successi armatori galluresi nella vela
Primi alla Rotary Cup e nella J24

 (foto: Archivio internet)
(foto: Archivio internet)

CAGLIARI. Al via la stagione delle regate e nelle acque cagliaritane non potevano mancare i successi dei team galluresi. Nella Rotary Cup, Atlais di Alberto Ruggero si è imposta su "Tò come giro" che è arrivata seconda. La splendida Oceanis 54, una vera ammiraglia sportiva del mare, ha la sua base a Santa Teresa di Gallura, città originaria di Ruggero, ma il suo equipaggio è per così dire "multietnico". Brasiliani, americani, messicani hanno portato al successo l'imbarcazione gallurese dopo due ore di navigazione e comunque sempre nel segno della solidarietà visto lo scopo benefico della regata. Nel campionato J24 a Torregrande, Vigne Surrau si è aggiudicato il titolo della classe dopo tre tappe. Un dominio assoluto e conquistato con strategia e grande preparazione in una categoria molto tecnica, difficile e combattutissima.  L'armatore di Viggne Surrau è Pietrino Demuro. al secondo posto Libyssonis con al timone il mitico Antonello Ciabatti. terzo gradino del podio per Nord Est.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Archivio internet)