L'energia eolica spiegata a scuola
"Via col vento!" fa tappa ad Aggius

 (foto: foto archivio internet)
(foto: foto archivio internet)


OLBIA. Arriva in Sardegna il progetto di educazione ambientale  “Vai col vento!”, promosso da ERG Renew, dedicato agli studenti delle terze medie. Il progetto che ha ricevuto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, ha coinvolto sino a oggi circa mille studenti e toccato le regioni del sud Italia. Dopo la tappa in Basilicata, “Vai col vento!” approda in Sardegna. Si comincia a Nulvi oggi, per proseguire ad Aggius giovedì 15 maggio e concludere a Viddalba venerdì 16 maggio. I ragazzi delle scuole che hanno aderito al progetto, al quale è collegato un concorso sul tema dell’energia eolica, dopo una lezione in aula sui temi delle fonti rinnovabili, della protezione ambientale e della sostenibilità, visiteranno i parchi eolici di Nulvi (16,2 MW), di Aggius (27,2 MW) e di Viddalba (22,9 MW)  nei quali, accompagnati dai tecnici di ERG Renew, dove scopriranno dal vivo gli aspetti del funzionamento di un impianto eolico e delle singole turbine.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: foto archivio internet)