Livingston deve lasciare, ritorna Alitalia
Caos biglietti sulla tratta Alghero-Roma

di Michele Spanu | Twitter: @MicheleSpanu84
 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Caos nei cieli sardi all'inizio della stagione turistica. Dopo la sentenza del Consiglio di Stato che ieri ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata da New Livingston sulla conferma della revoca della tratta Alghero-Roma da parte della Regione, l’Enac, d’accordo con la Regione Sardegna, ha deciso il passaggio ad Alitalia della tratta tra Roma Fiumicino e Alghero. L'ex compagnia di bandiera tornerà in servizio a partire dal volo delle 21.15 di venerdì prossimo, 6 giugno, e per tutti i voli successivi. Prevedibili numerosi disagi per i passeggeri. Al momento infatti non è possibile convertire i biglietti della compagnia New Livingston in biglietti Alitalia. Chi non ha ancora fatto il biglietto può quindi acquistarlo direttamente sul sito di Alitalia. Chi invece ha già fatto il biglietto con New Livingston dovrà farselo rimborsare (la compagnia è tenuta per legge a farlo) e acquistare un nuovo biglietto Alitalia. "La Regione - viene precisato in una notta - è consapevole del fatto che in questi giorni tutto ciò comporterà alcuni disagi per i passeggeri. Si scusa con chi viaggia, ma era obbligata a interrompere il servizio di New Livingston per gravi inadempienze e a far subentrare Alitalia, seconda classificata nella gara per la continuità territoriale".

Di sicuro lo scenario è destinato a rimanere incerto ancora per diverso tempo. L'udienza di merito è fissata dal Consiglio di Stato per il 17 giugno e solo una volta che arriverà da Roma una sentenza definitiva la questione si potrà dire ufficialmente chiusa. Il braccio di ferro giudiziario tra la compagnia di Riccardo Toto e la giunta Pigliaru va avanti da diverse settimane. Tutto è partito il 29 aprile con una revoca da parte dell'assessorato regionale ai Trasporti a causa di gravi inadempienze sul piano finanziario. Poi la questione si è trasferita alla giustizia amministrativa. La Livingston ha presentato richiesta di sospensiva al Tar del Lazio: richiesta che è stata accolta il 17 maggio, evitando così il ritorno di Alitalia ad Alghero. Il 29 maggio il colpo di scena. Il tribunale amministrativo regionale in quale data ha infatti confermato l'efficacia del provvedimento di revoca adottato a fine aprile dalla Regione. Ora con il ricorso al Consiglio di Stato si gioca l'ultima e decisiva battaglia di questa "guerra dei cieli", caratterizzata da carte bollate ed enormi disagi per i passeggeri.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)