La Maddalena, perquisito l'Ente Parco
La procura indaga su di un appalto

di Antonella Brianda | Twitter: @antobrianda
 (foto: foto archivio internet)
(foto: foto archivio internet)


LA MADDALENA. La procura di Tempio Pausania vuole vederci chiaro sui rapporti tra l’Ente Parco di La Maddalena e la società cooperativa Naturalia che si occupa di attività di educazione ambientale. Questa mattina, gli uomini della Guardia di Finanza, su disposizione del procuratore Domenico Fiordalisi hanno perquisito la sede dell’Ente e l’abitazione del presidente, Giuseppe Bonanno, indagato per falso mediante soppressione documentale di atti pubblici. La perquisizione è scaturita dopo che l’Ente Parco aveva denunciato lo smarrimento dei documenti riguardanti l’assegnazione di un appalto alla Naturalia; documenti che la fiamme gialle avevano richiesto e che sono stati poi ritrovai dai militari in un armadio nel corridoio della sede dell’Ente a La Maddalena. 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: foto archivio internet)