La Brigata Sassari torna a casa
dopo 6 mesi in Afghanistan

Un giorno di ritardo per il loro volo a causa della nube islandese
di Michele Spanu | Twitter: @MicheleSpanu84
I militari della Brigata Sassari in marcia (foto: Wikimedia Commons)
I militari della Brigata Sassari in marcia (foto: Wikimedia Commons)

SASSARI. Dopo più di sei mesi in Afghanistan, la Brigata Sassari rientra a casa. I "sassarini" del 152° reggimento arriveranno domani all'aeroporto di Alghero, con un giorno di ritardo rispetto al piano di volo per via dell'ormai famosa nube islandese. L'accoglienza sarà un momento molto emozionante, atteso a lungo dai familiari: allo scalo di Alghero ci saranno mogli, fidanzate, parenti e figli, tutti pronti a riabbracciare i loro cari. Sono stati 6 mesi duri, in cui i militari si sono distinti nel difficile teatro afgano in una missione di «peacekeeping».

I "dimonios", tornando a casa, cedono il posto in Afghanistan al comando del Reggimento alpini. La cerimonia di avvicendamento si è svolta sabato mattina a Farah. Il colonnello Raccampo, comandante uscente della Task Force South su base 152° Reggimento fanteria “Sassari”, ha lasciato le consegna al parigrado Franco Federici, comandante dell'unità su base 9° Reggimento alpini. Dopo gli onori alle bandiere di guerra, il generale Veltri, che è anche comandante del Regional Command West della Isaf, ha espresso grande soddifazione per il lavoro svolto dai militari, ricordando i soldati che hanno perso la vita in questo difficile scenario.

Due settimane fa, all'aeroporto di Elmas, sono arrivati 60 militari del 151º Reggimento della Brigata Sassari, con il comandante, colonnello Sossio Andreottola. Erano presenti all'accoglienza il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, l’assessore all’Industria, Sandro Angioni e il sindaco di Cagliari Emilio Floris. Ora che tutti i sassarini sono in Sardegna, si attende una grande manifestazione per rendere omaggio al loro servizio all'estero. L'evento si svolgerà ai primi di maggio in Piazza d'Italia a Sassari.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • I militari della Brigata Sassari in marcia (foto: Wikimedia Commons)