Minaccia di darsi fuoco con la benzina
Attimi di paura a Olbia nella sede Inps

di Antonella Brianda | Twitter: @antobrianda
 (foto: Incendioautotempio)
(foto: Incendioautotempio)


OLBIA. Un uomo di 52 anni originario della Tunisia, questa mattina nella sede dell’Inps di Olbia in via Caduti del lavoro, si è cosparso di benzina e ha minacciato di darsi fuoco. L’episodio è avvenuto intorno alle 10; l’uomo è entrato nella sede cittadina in zona aeroporto, si è rovesciato addosso il liquido infiammabile che ha portato con sé all’interno di una bottiglia di plastica e ha urlato che voleva la pensione di invalidità. A bloccare il tunisino ed evitare che compisse il folle gesto è stata una guardia giurata in servizio che ha immediatamente immobilizzato l’uomo e chiamato i carabinieri del Reparto Territoriale, la cui sede si trova a pochi metri di distanza. Il 52enne è stato poi trasportato in ambulanza dall’ospedale Giovanni Paolo II per essere sottoposto ad alcuni accecamenti, anche se le sue condizioni di salute sono buone. Stando a quanto riferiscono all’Ansa i carabinieri, l’uomo avrebbe avviato una richiesta per ottenere la pensione d’invalidità, il cui iter sarebbe ancora in corso

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Incendioautotempio)