OSPEDALE EX SAN RAFFAELE OLBIA

Giunta Pigliaru approva la delibera
Manca solo l'intesa con gli investitori

di Antonella Brianda | Twitter: @antobrianda
 (foto: OlbiaNotizie.it)
(foto: OlbiaNotizie.it)


OLBIA. E’ stata approvata definitivamente la delibera con cui il 26 giugno scorso erano stati delineati i posti letto e i costi per il servizio sanitario regionale del progetto per l’apertura della struttura sanitaria dell’ex San Raffaele a Olbia. La Giunta regionale dalla Sardegna ha espresso il suo parere favorevole, nonostante quello di oggi fosse un passaggio formale ma necessario dopo l’acquisizione del parere positivo della Commissione Sanità del Consiglio regionale che la scorsa settimana si era recata ad Olbia per una verifica all’interno del cantiere della struttura completata per il 75 per cento. L’ospedale d’eccellenza dovrebbe avere 242 posti letto; il costo massimo per la Regione non potrà superare i 55,6 milioni di euro, incluse le funzioni aggiuntive e le prestazioni di specialistica ambulatoriale. “Adesso seguirà l’accordo di programma da scrivere d’intesa con gli investitori”, ha spiegato il presidente Francesco Pigliaru.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: OlbiaNotizie.it)