Sassari. Operai della Multiss protestano sul tetto della Provincia

Operai della Multiss sul tetto del Palazzo della Provincia (foto: Sassarinotizie.com)
Operai della Multiss sul tetto del Palazzo della Provincia (foto: Sassarinotizie.com)
Questa mattina un gruppo di operai della Multisss è salita sul tetto del Palazzo della Provincia per protestare contro il taglio dei finanziamenti e la pesante situazione economica in cui versa la società.
Il taglio dei fondi regionali  provocherebbe di riflesso una corposa riduzione delle commesse per la Multiss, la società in house delle Province di Sassari e Olbia-Tempio, con la conseguente necessità che i vertici dell’azienda pubblica debbano avviare le procedure di licenziamento. A rischio sono circa 150 dipendenti sui 160 complessivi.
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, gli agenti della Questura di Sassari e mezzi del 118. E' stato posizionato un grande cuscino d'aria per attutire eventuali cadute.
Si tratta di una forma di protesta già messa in atto due settimane fa e solo la presenza del Presidente della Provincia Alessandra Giudici ed una telefonata rassicurante del Presidente della Giunta Regionale Francesco Pigliaru ne avevano decretato l'interruzione.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Operai della Multiss sul tetto del Palazzo della Provincia (foto: Sassarinotizie.com)