Limitato l'uso dell'acqua a cala D'Oliva sull'isola dell'Asinara

In seguito alla nota dell’Asl di Sassari Dipartimento di Prevenzione – Servizio Igiene degli Alimenti, in cui si comunica che le acque della rete idrica destinate al consumo umano prelevate a Cala d’Oliva – Isola dell’Asinara non sono conformi per il superamento dei parametri chimici e che pertanto l’acqua non è idonea come bevanda e per la preparazione degli alimenti, sono state disposte la revoca della precedente ordinanza sindacale in vigore dal 30 luglio 2013 (che ordinava il divieto assoluto di utilizzo dell’acqua per superamento dei parametri microbiologici) e la limitazione di utilizzo dell’acqua destinata al consumo umano a Cala d’Oliva, con divieto di utilizzo quale bevanda e per la preparazione degli alimenti. Può essere utilizzata per il lavaggio della frutta della verdura e per tutti gli usi igienici, compresa l’igiene personale, come indicato dalla Asl di Sassari.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione