Bunker Meridiana con lastre d'acciaio
Ingresso con filo spinato, alta tensione

Convocato consiglio comunale urgente per lunedì prossimo sulla "crisi" Meridiana
 (foto: OlbiaNotizie.it)
(foto: OlbiaNotizie.it)

OLBIA. Filo spinato, lastre d'acciaio e telecamere di videosorveglianza sono comparse da pochi giorni all'ingresso dello stabile Meridiana all'aeroporto di Olbia. L'alta tensione ha suggerito la massima allerta e massima sicurezza per il delicato momento che vede travolta la compagnia e soprattutto 1600 persone che rischiano il posto di lavoro. Dai vertici della società fanno sapere che il provvedimento è stato preso in seguito ad alcuni episodi di vandalismo sulle auto dei top manager Meridiana e per i quali era stato presentato un esposto alla Procura della repubblica di Tempio. E mentre Meridiana si trincera dietro alla sua sede bunker, è stato appena convocato per lunedì prossimo un consiglio comunale urgente per discutere della delicata questione.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: OlbiaNotizie.it)