Porto Torres, da ieri mattina
in circolazione due nuovi scuolabus

Dal prossimo anno scolastico il servizio sarà gestito dall'Atp

PORTO TORRES. Sono entrati in esercizio ieri mattina i due nuovi scuolabus acquistati dall’amministrazione comunale con fondi del bilancio comunale. Si tratta di due Ducato maxi Fiat, ciascuno con disponibilità di ventidue posti, dotati di pedana per i disabili e di tutti i dispositivi a norma di legge. «Abbiamo acquistato mezzi moderni e confortevoli con le risorse dell’Ente – ricorda l’assessore ai Trasporti Maria Gabriella Tola -, per sostituire due mezzi di vent' anni ormai obsoleti, e ci possiamo ritenere soddisfatti nel mettere gli scuolabus a disposizione dei bambini delle zone extraurbane e periferiche per il trasporto da scuola a casa». «Il nuovo corso – aggiunge l’assessore - si può considerare l’avvio di un progetto di ammodernamento e di riordino del sistema di trasporto scolastico, al fine di garantire i requisiti di sicurezza e migliorare il servizio rivolto agli alunni e alle loro famiglie».

Si tratta di un gesto dovuto da parte dell'amministrazione comunale di Porto Torres, considerato che i vecchi automezzi non potevano più ottenere la revisione e soprattutto, secondo la nuova normativa, non avrebbero potuto più trasportare bambini. Tra le novità, c'è anche il fatto che dal prossimo anno scolastico il servizio sarà gestito dall'Atp.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo