Convegno sulle saline a Stintino
per ripercorrerne l'antica storia

La manifestazione si inserisce nel calendario delle manifestazioni della “Settimana della Cultura”
Uno scorcio della spiaggia delle Saline (foto: Ufficio stampa Comune di Stintino)
Uno scorcio della spiaggia delle Saline (foto: Ufficio stampa Comune di Stintino)
STINTINO. Settimana della cultura anche a Stintino. Qui si punterà sulla riscoperta delle antiche saline, attraverso un convegno e un concerto.

L'appuntamento è per domani, alle 17 nella sala Consiglio del Comune. Il convegno riporterà alla memoria la storia delle saline della Nurra, in particolare degli impianti appartenuti all’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme e oggi identificate con le “Saline” di Stintino. Il convegno sarà l’occasione per presentare gli esiti di studi su fonti inedite che attestano e descrivono i toponimi delle proprietà del priorato di San Leonardo di Sette Fontane, aggregato all’Ordine equestre ed ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme. Inoltre saranno illustrate le porzioni degli impianti delle antiche saline della Nurra appartenuto appunto all’Ordine di San Giovanni.

A conclusione dell’incontro il coro dei “Cantori della resurrezione”, diretti dal maestro Antonio Sanna, si esibiranno in un concerto dal titolo “In sal sapientiae aeternae”, con un repertorio frutto di uno studio approfondito sulla musica corale gregoriana, rinascimentale, barocca e contemporanea.

L’evento è organizzato in collaborazione tra Comune di Stintino, Provincia e il ricercatore Stefano Castello si inserisce nel calendario delle manifestazioni della “Settimana della Cultura” del Ministero dei Beni e attività culturali.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Uno scorcio della spiaggia delle Saline (foto: Ufficio stampa Comune di Stintino)