basket

La Dinamo torna timida matricola
Cantù vince senza faticare: 98-77

di Daniele Giola
James White (foto: Ciamillo-Castoria/ Turrini, dinamobasket.com)
James White (foto: Ciamillo-Castoria/ Turrini, dinamobasket.com)

SASSARI. Troppo Cantù, troppo poco Dinamo. I biancoblù di Meo Sacchetti rientrano dalla trasferta lombarda con una sconfitta netta (98-77), frutto di una prestazione negativa sia dal punto di pista del gioco espresso sia sotto il profilo dell'intensità agonistica.

Al Nca Arena, padroni di casa di Cantù assoluti padroni del match. Fin dalle prime battute. Al termine del primo quarto il divario fra le due formazioni è di quattordici lunghezze (24-10). All'intervallo lungo la gara sembra già finita con la Dinamo costretta a inseguire un gap troppo pesante (50-29). White prova ancora a fare il fenomeno (alla fine sarà top scorer del match con 27 punti), ma non basta. Così come ininfluente ai fini del risultato sarà la doppia doppia di Hunter (11 punti e 10 rimbalzi) e i 14 punti (primato stagionale) di Brian Sacchetti.

Cantù controlla il match a proprio piacimento. Il - 15 raggiunto dalla Dinamo alla mezz'ora (74-59) è un'illusione che si spegne troppo presto. Anche perché nelle fila locali il georgiano Manuchar Markoishvili (22 punti), gli statunitensi Maarten Leunen e Mike Green (rispettivamente 20 e 16) indossano i panni dei trascinatori in stato di grazia. Termina 98-77

Alla Dinamo è mancata sicuramente una buona dose di cattiveria agonistica (quella che coach Sacchetti chiede in continuazione prima di ogni sfida) ma paga anche una condizione fisica non certo ottimale (Vanuzzo out, Pinton influenzato e Diener ancora a "lavori in corso").

Tabellino:
Bennet Cantù: Micov 12, Ortner 2, Markoishvili 22, Leunen 20, Marconato 11, Mazzarino 7, Mian 5, Broggi ne, Diviach, Tabu 3, Maspero ne, Green 16. Coach Andrea Trinchieri.
Dinamo Sassari: White 27, Hunter 11, Maninchedda ne, Devecchi ne, Cittadini 2, Diener 10, Sacchetti 14, Tsaldaris 9, Vanuzzo ne, Pinton, Hubalek 4. Coach Meo Sacchetti.
Parziali: 24-10, 50-29, 74-59.
Tiri liberi: Cantù 10/13; Dinamo 11/13.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • James White (foto: Ciamillo-Castoria/ Turrini, dinamobasket.com)