l'appuntamento

Campagna amica all'Emiciclo
Arriva la carne a chilometro zero

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)
SASSARI. Nuovo appuntamento con il mercato di Campagna amica all'Emiciclo. L'iniziativa che ha avuto finora grande successo (in poche ore piazza pulita di tutta la merce esposta nelle bancarelle), sabato porterà in città la carne di vitello a chilometro zero.

Per la prima volta in Sardegna, infatti, la carne di vitello, nato e cresciuto a Sedini, sarà proposta al consumatore direttamente dagli allevatori, in confezioni studiate appositamente per la vendita diretta.

Oltre a questa novità saranno proposte ai consumatori anche i prodotti di stagione come le fave e gli asparagi, ma anche le specialità più di nicchia come lo zafferano prodotto a Mamoiada e “Sa Pompia” di Siniscola insieme alle lumache e lumaconi di Ossi, alle orate allevate ad Alghero e ai gerani e ortensie coltivati a Sassari. Non mancheranno neppure le produzioni classiche come l’olio d’oliva di Sassari e di Ittiri, i pregiati vini di Valledoria, gli agrumi di Milis, i formaggi di Osilo e di Bitti, gli insaccati di Ploaghe, le uova di Ottana e le patate di Sorso.

«Il Mercato di Campagna Amica di Sassari – spiega Giovanni Lubino, presidente dell’Agrimercato di Sassari - consente di fare la spesa in modo sostenibile e responsabile, risparmiando e acquistando prodotti agricoli di stagione, selezionati con cura, sempre freschi perché provenienti dai campi della nostra regione. Ma permette anche di conoscere chi li produce, perché sono le stesse persone che ci mettono la faccia per venderli: una bella garanzia di affidabilità e sicurezza».

Il Mercato di Campagna Amica, promosso da Coldiretti Sassari e dell’Associazione di produttori “Agrimercato di Sassari”, col patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Sassari, è ormai un appuntamento fisso promosso dall’associazione di produttori locali a due passi dal centro di Sassari e alla presenza delle eccellenze alimentari della provincia. «Saranno oltre 20 le aziende presenti sabato all’Emiciclio – spiegano Battista Cualbu e Pietro Greco, presidente e direttore di Coldiretti Sassari – con un ventaglio di prodotti così ampio da consentire alle centinaia di persone che affollano il mercato di fare una vera e propria spesa settimanale certificata, sana e a chilometro zero».

Per la prima volta, poi, uno stand del mercato vedrà la presenza degli agriturismo di Terranostra, l’associazione che riunisce le strutture recettive di Coldiretti Sassari, i quali forniranno informazioni, depliant e brochure alle persone presenti in vista della imminente stagione estiva.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)