Marketing, il Consorzio industriale cerca una via per uscire dalla crisi

Domani la presentazione del nuovo piano di marketing, curato da un esperto economista della Luiss di Roma
di Michele Spanu | Twitter: @MicheleSpanu84
 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Creare nuove opportunità di sviluppo nel triangolo Sassari-Porto Torres-Alghero. Questo è l'obiettivo del nuovo piano di marketing del Consorzio industriale di Sassari: il progetto sarà presentato domani alle 10 nella sala "Milella" dell'università di Sassari. Tra le linee guida del nuovo piano di marketing c'è il rilancio degli investimenti e l'offerta di nuove opportunità di sviluppo nel territorio del nord-ovest della Sardegna. I tre poli industriali di Truncu Reale, Porto Torres e Alghero - San Marco hanno vissuto infatti negli ultimi anni una fase di lento ma inesorabile declino. Ora il Consorzio presieduto da Franco Borghetto cerca un riscatto, affidandosi a un nuovo piano strategico, che è stato curato da un esperto economista della Luiss di Roma.

Il progetto del professor Matteo Caroli parte dall’analisi del territorio su cui sorgono i tre siti, fino a identificare le strade da percorrere per raggiungere l’obiettivo dello sviluppo. Le aree consortili rappresentano una componente molto importante: coprono un’area di circa 2700 ettari e potenzialmente sono pronte a giocare un ruolo fondamentale nel sistema economico del nord-ovest. Purtroppo, la storia recente dimostra che i siti si trovano in una condizioni di grande debolezza, soprattutto se messi a confronto con analoghe realtà regionali e nazionali. Il piano di marketing cerca di offire alcune contromisure, rendere competitiva l’area industriale del Consorzio e favorire l’insediamento di nuove realtà produttive per contribuire in modo decisivo allo sviluppo della Sardegna nord-occidentale.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)