trasporti

Più traghetti per Corsica e Francia
Dal 7 maggio tre corse settimanali

Nel 2010 la mini crociera ha contato 12mila passeggeri
Nave "La Girolata" (foto: lameridionale.com)
Nave "La Girolata" (foto: lameridionale.com)

PORTO TORRES. Dal 7 maggio cresceranno le opportunità di sbarco nelle coste corse e francesi: la compagnia La Meridionale incrementerà da due a tre le tratte settimanali da Porto Torres per Propriano e Marsiglia. Le navi dirette verso i litorali transalpini partiranno il martedì, il giovedì e il sabato. «È una decisione importante, che conferma la validità delle relazioni instaurate con le autorità governative della Corsica. L’incremento delle tratte veicolerà più turisti e potenzierà gli scambi commerciali», commenta il sindaco Beniamino Scarpa.

Da due a tre corse settimanali. A darne notizia è stato il primo cittadino di Propriano, Paul Marie Bartoli, durante il convegno “In.port.o” che si è svolto stamane in città: «Si passerà da due a tre corse settimanali e di questa decisione della compagnia ci auguriamo possano beneficiarne entrambe le isole».

In arrivo una nuova nave. Per la linea sono previste altre novità: «In questo momento è coperta dal traghetto Scandola e lo sarà fino a giugno, quando ci sarà la sostituzione con la motonave Kalliste – afferma il direttore de “La Meridionale per Corsica e Sardegna, Victor Castellani – capace di trasportare 550 passeggeri, 300 in più di quella attuale. Inoltre aumenteranno le possibilità di carico delle merci, visto che è maggiore anche la capienza del garage». Il nuovo calendario delle corse entrerà in vigore il 7 maggio. «La fase di sperimentazione terminerà l’1 ottobre e se i risultati saranno positivi proseguiremo così per tutto l’anno. Nel 2010 – prosegue Castellani – abbiamo avuto un buon numero di passeggeri, circa 12mila, e nel 2011 contiamo di arrivare a quota 18mila». «La decisione della compagnia francese ci soddisfa e ci auguriamo che all’incremento delle corse corrisponda un incremento dei visitatori. Auspichiamo anche – conclude il sindaco di Porto Torres, Beniamino Scarpa – che le nostre imprese sfruttino le potenzialità offerte da questa iniziativa».

Prenotazioni on line. Le nuove corse sono già prenotabili on line. Per arrivare a Marsiglia da Porto Torres, si possono spendere dai 75 ai 200 euro (solo andata), a seconda che si scelga la sistemazione in poltrona o in cabina.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Nave "La Girolata" (foto: lameridionale.com)