il corteo

Un pacco speciale per la Gelmini,
un sacco di carbone da Sassari

Scarsa, però, la partecipazione degli studenti
 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)
SASSARI. Destinatario: il ministro Gelmini, Roma; mittente: gli studenti dell'Università di Sassari. È quanto scritto sul pacco ordinario che stamattina è stato spedito dalle Poste centrali di via Brigata Sassari alla sede del ministero. È stato preparato dagli studenti dell'Università e contine carbone, l'ennesima bocciatura simbolica per la riforma firmata dal ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, che domani si voterà al Senato. Il corteo, capeggiato da un Babbo Natale ha raggiunto le Poste centrali verso le 11, la manifestazione, però, è stata poco partecipata. In tutto poche persone, circa venti; una manifestazione poco partecipata perché, dice qualcuno, molti fuori sede sono già partiti per le vacanze di Natale. Insieme al carbone, l'ennesima bocciatura simbolica della riforma Gelmini che si voterà domani in Senato c'è anche una lettera indirizzata proprio a Babbo Natale che ricorda ancora una volta le ragioni di una protesta continua contro un ddl che "blocca il futuro di ricercatori e studenti".

Il testo della lettera

Le ragioni.
Nella lettera ci sono i tradizionali auguri che accompagnano il dono: «Quello che spetta coloro che non sono stati buoni».

La manifestazione. L'evento è stato organizzato ancora una volta grazie al social network più diffuso, Facebook. Tutti in corteo avevano il cappello rosso, sono arrivati davanti alle Poste centrali intorno alle 11 e preso il biglietto di prenotazione. Il tempo di scrivere il mittente e di fare la coda, per spedire il regalo che visti i tempi ristretti, arriverà forse in ritardo per Natale. Un modo per manifestare ancora una volta il dissenso per il ddl che riforma l'Università proprio alla vigilia della votazione in Senato.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)
  •  (foto: SassariNotizie.com)
  •  (foto: SassariNotizie.com)
  •  (foto: SassariNotizie.com)
  •  (foto: SassariNotizie.com)
  •  (foto: SassariNotizie.com)