calcio femminile

Torres, è quasi fatta:
solo un punto allo scudetto

Le sassaresi battono in casa il Bardolino: 3-1
di Michele Spanu | Twitter: @MicheleSpanu84
Azione della Torres
Azione della Torres

SASSARI. La Torres è a un passo dallo scudetto. Il faccia a faccia contro il Bardolino si è chiuso con un risultato che non ammette repliche: 3 a 1. Una vittoria sulle storiche rivali, che rende ancora più prezioso il successo per le ragazze di Arca. Certo, la matematica costringe i tifosi a frenare gli animi perché manca ancora un punto per dirsi campionesse d'Italia. Ma fin da ora la squadra ha tutto il diritto di festeggiare: grazie ai 3 punti di oggi, il distacco rispetto alle rivali è praticamente incolmabile. Manca solo il "certificato" ufficiale, che le rossoblù potranno ritirare tra sette giorni con un semplice pareggio a Reggio Emilia. Dal punto di vista emotivo, poi, è stato molto importante l'apporto dei tifosi: al Vanni Sanna oggi erano in doppio rispetto al solito. Segno che Sassari si prepara a incoronare le regine della Torres.

Per il Bardolino non c'è stato nulla da fare: giochi chiusi già al primo tempo, grazie a un'incredibile escalation di reti. Iannella centra il risultato già dal primo minuto. Poi al 13' tocca a Panico, mentre Manieri sfonda la porta al 47'. Nella riprosa le veronesi cercano di tirare fuori i denti: Paliotti riesce a segnare all'inizio della ripresa, 47', ma poi fino al resto della partita il tabellone non si muove. Per chi volesse godersi lo spettacolo, la partita di oggi andrà in differita su Raisport Più domenica pomeriggio alle 14.45.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Azione della Torres