Caretta Caretta si impiglia in una rete
Tartaruga salvata dalla Amp Tavolara

OLBIA. Dopo una segnalazione del Corpo Forestale della Sardegna è stato recuperato, a Cannigione, un esemplare di Caretta caretta in evidente stato di difficoltà. L'animale era imbrigliato in una rete da pesca che ha reciso completamente la pinna anteriore. Dopo le prime cure effettuate dal medico della ASL, l'animale è stato trasportato al Centro di Recupero del Sinis delle tartarughe e dei mammiferi marini per ulteriori controlli e cure. Ancora una volta l'abbandono di rifiuti in mare è causa di sofferenza per questi animali bellissimi e pacifici.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo