ALGHERO

Sostegno concreto alle imprese di San Marco. Sindaco e Presidente inaugurano il nuovo corso

ALGHERO – Il sindaco Mario Bruno, accompagnato dal presidente e dal direttore generale del Consorzio Industriale di Sassari-Alghero e Porto Torres, Pasquale Taula e Luigi Pulina, alla presenza del delegato del Comune di Alghero nel consiglio d’amministrazione, Mario Podda, ha avviato lunedì un nuovo corso nei rapporti con gli imprenditori insediati nell’agglomerato industriale di San Marco, nel solco già tracciato di un più ampio sostegno al mondo del lavoro e all’autoimprenditorialità. “Inizia un percorso che vede insieme Consorzio, Comune e imprenditori – ha sottolineato il Sindaco di Alghero - con l’obbiettivo di agevolare le produzioni e attrarre investimenti, sostenendo le aziende, garantendo e incrementando i servizi”. Numerosi gli interventi annunciati dal Consorzio sul fronte della viabilità e della sicurezza. Al via la bitumazione delle strade, l’installazione di un moderno sistema di videosorveglianza con 26 telecamere a infrarossi e la sostituzione parziale dell’impianto elettrico e l’illuminazione in due distinti settori. Ma l’attenzione che l’Amministrazione comunale riserverà agli imprenditori di San Marco si tradurrà in un sostegno concreto e puntuale. Allo studio la possibilità di collegare l’agglomerato con un servizio di trasporto pubblico quotidiano. Dagli imprenditori poi è giunta la richiesta di un ulteriore esame sulle possibilità di revisione delle attuali aliquote sul servizio rifiuti e l’imposta municipale urbana. Già programmati nuovi incontri con cadenza mensile, a cui parteciperanno i referenti del Consorzio e dell’amministrazione comunale col preciso intento di accompagnare gli imprenditori in un periodo particolarmente difficile per l’intero comparto economico-produttivo.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo