Berchidda, denunciati per ricettazione
Due giovani nei guai per furti di gioielli

OLBIA. Nella giornata di ieri, a conclusione di un’attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione di Berchidda hanno denunciato in stato di libertà P.A. 21 enne e C.G. 19 enne, entrambi del luogo, ritenuti responsabili del reato di ricettazione. 

L’attività ha preso il via da una denuncia presentata da una donna del luogo che lamentava il furto di oggetti preziosi per un valore di circa 9mila euro, asportati dalla sua abitazione in via Mazzini. 

Le indagini hanno permesso di accertare che i due giovani avevano venduto a più riprese alcuni degli oggetti preziosi della signora (per un valore di circa 5mila euro) presso un ignaro compro oro di Olbia. Gli stessi verranno a breve restituiti alla legittima proprietaria. 


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo