Comitato Rinascita Bonifica sposa Mario Bruno

Il Comitato Rinascita della Bonifica desidera intervenire per fugare ogni dubbio sul ruolo del comitato stesso in questo momento delicato per il territorio. Il Presidente, Dario Deriu, fa sapere che “L'attuale amministrazione guidata da Mario Bruno in pochi mesi si è interessata all'agro molto più di quanto abbiano fatto le altre amministrazioni negli ultimi decenni, e questo è un fatto. A partire dalla toponomastica, i Rom sino a tutti i problemi che prevedono tempi di risoluzione più lunghi. In merito al Piano di Conservazione e Valorizzazione della Bonifica, questo Comitato lo ha portato come primo punto all'ordine del giorno tra le questioni aperte da risolvere con urgenza e ha collaborato, collabora e collaborerà affinché sia approvato dall'attuale amministrazione nel più breve tempo possibile, per il bene di tutta la collettività.

E' un dato di fatto, inoltre, che i comitati regolarmente eletti nell'agro contino al loro interno persone che hanno promosso o votato a favore della separazione dal Comune di Alghero ma questo non significa certo che siano contrari alla risoluzione di quei problemi che hanno portato a tale richiesta. Il messaggio che taluni stanno tentando di far passare negli ultimi mesi, cioè che persone del o vicine al nostro comitato si stiano adoperando per il fallimento dell'attuale amministrazione, è completamente privo di fondamento. Plaudiamo invece il Sindaco e lo sproniamo a proseguire con il suo staff nell'impegnativo cammino delle riforme e restiamo a disposizione in caso di bisogno.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo