legalità

Bullismo, internet e diritti:
la polizia ne parla con gli studenti

Stamattina c'è stato un incontro all'istituto professionale
Archivio (foto: SassariNotizie.com)
Archivio (foto: SassariNotizie.com)
SASSARI. Studenti e polizia insieme per parlare di legalità. Questa mattina c'è stato un incontro tra la dirigente della Polizia, Giuseppina Stellino e i ragazzi dell'Istituto professionale industria e artigianato, nell’ambito del progetto “Educazione alla cultura della legalità” solidarietà e tolleranza. La giornata è stata coadiuvata da personale dell’Ufficio Minori della Questura e da un Poliziotto di Quartiere, relatore dell'appuntamento.

L’iniziativa, inserita nell’ottica della polizia di prossimità, già in atto in diversi istituti e che ha coinvolto molte scolaresche della provincia, tra i quali l’incontro svoltosi a Pattada, presso l’Istituto comprensivo di scuola Materna elementare media, è finalizzato alla diffusione di una cultura di giustizia e di legalità.
Nel corso dell’incontro odierno, gli studenti hanno presentato un progetto – inchiesta sulle problematiche della scuola e sono state affrontati temi coinvolgenti come la devianza minorile, il bullismo, i rischi legati all’utilizzo di internet, affinché la nuova generazione acquisti consapevolezza dei propri diritti, del valore della legalità e della democrazia ed una coscienza critica e responsabile che consenta loro di fare le scelte giuste e coerenti per il bene proprio e della collettività.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Archivio (foto: SassariNotizie.com)